Spezia-Napoli, arbitro, precedenti e probabili formazioni

Sarà il signor Irrati di Pistoia il direttore di gara della sfida tra liguri e campani. Per la prima volta nella storia della Serie A si gioca Spezia-Napoli, sfida valida per la Trentacinquesima giornata di campionato. I guardalinee saranno Meli e Alassio, il quarto uomo Marini e al Var andranno Banti e Vivenzi. L’unico precedente tra le due squadre nella massima serie è stato in casa azzurra e risale all’andata di questo campionato quando i bianconeri espugnarono Fuorigrotta. Domenica pomeriggio la partita, con inizio alle 15:00, sarà di vitale importanza per gli obiettivi di entrambe. Al Picco Italiano dovrebbe schierare un 4-3-3 con Provedel, Vignali, Ismajli, Erlic, Marchizza, Estevez, M. Ricci, Maggiore,  Agudelo, Piccoli e Gyasi. Mattiello e Krapikas sono indisponibili mentre Nzola è squalificato. Gattuso si affiderà al 4-2-3-1 e dovrebbe scegliere Meret, Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj, Fabian Ruiz, Demme, Politano, Zielinski, Insigne e Osimhen. Oltre a Ghoulam, sono indisponibili anche Maksimovic e Koulibaly.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Marchizza; Estevez; M. Ricci, Maggiore; Agudelo, Piccoli, Gyasi.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen.

 

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com