Nona giornata, il programma e i risultati del venerdì, vincono Toro e Samp

Chiusa la settimana dedicata alle coppe europee, riparte il campionato con i primi due anticipi in programma.
Nelle gare del venerdì della Nona giornata di Serie A maturano importanti risultati per la parte bassa della classifica.
Il Torino si rilancia battendo per 3-2 il Genoa.
Apre Sanabria al 14′, raddoppia Pobega al 31′, accorcia Destro al 69′ e Brekalo frena il tentativo di rimonta rossoblù con un gol al 77′.
Caicedo
segna all’80′ ma a vincere è la squadra di Juric.
A Marassi, invece, la Sampdoria supera lo Spezia per 2-1 grazie all’autogol di Gyasi al 15′ e alla rete di Candreva al 36′.
Per gli ospiti accorcia Verde al 94′ ma il derby ligure va ai blucerchiati.
Oggi, sabato, sono in programma Salernitana-Empoli alle 15:00, Sassuolo-Venezia alle 18:00 e Bologna-Milan alle 20:45.
Domenica
apre Atalanta-Udinese alle 12:30, si prosegue alle 15:00 con Hellas Verona-Lazio e Fiorentina-Cagliari mentre coi posticipi iniziano le grandi sfide.
Alle 18:00 c’è Roma-Napoli e alle 20:45 Inter-Juventus.

I TABELLINI:

Torino-Genoa 3-2

Torino (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo (14′ st Vojvoda), Lukic, Pobega, Ansaldi (27′ st Aina); Linetty (14′ st Praet), Brekalo; Sanabria (14′ st Belotti).

A disp.: Berisha, Izzo, Zima, Rodriguez, Kone, Warming, Rincon. All.: Juric

Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Ghiglione (1′ st Kallon), Vasquez, Criscito, Cambiaso; Touré (1′ st Galdames), Rovella; Fares, Sturaro (23′ st Behrami), Ekuban (16′ st Caicedo); Destro (34′ st Pandev). A disp.: Semper, Marchetti, Sabelli, Masiello, Melegoni, Biraschi, Badelj. All.: Ballardini

Arbitro: Giacomelli

Marcatori: 14′ Sanabria (T), 31′ Pobega (T), 24′ st Destro (G), 32′ st Brekalo (T), 35′ st Caicedo (G)

Ammoniti: Pobega, Praet (T), Vasquez, Fares, Kallon (G)

Sampdoria-Spezia 2-1

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Candreva (41’ st Ferrari), Askildsen, Adrien Silva, Verre (20’ Dragusin); Gabbiadini (24’ st Chabot), Caputo (41’ st Quagliarella). Allenatore: Tarozzi (D’Aversa squalificato).

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikoalou, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Strelec, Salcedo (32’ st Podgoreanu), Gyasi (14’ st Nzola); Antiste (14’ st Verde). Allenatore: Thiago Motta

Arbitro: Fabbri

Marcatori: 15’, 36’ Candreva (Sa), 49’ st Verde (Sp)

Ammoniti: Hristov (Sp), Bereszynski (Sa), Colley (Sa), Candreva (Sa)

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com