Il Napoli ha un nuovo terzino sinistro, preso Oliveira dal Getafe

Dopo Kvaratskhelia, Aurelio De Laurentiis mette a segno un altro acquisto. È Mathias Olivera il secondo colpo di mercato del Napoli per la stagione 2022-2023. Gli azzurri hanno trovato l’accordo con il Getafe per l’esterno uruguaiano, obiettivo della società già nel mercato di gennaio quando i due club hanno impostato l’affare in vista dell’estate. Il terzino sinistro si trasferirà con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Il costo totale dell’operazione dovrebbe superare i 15 milioni di euro, bonus compresi. Nato a Montevideo nel 1997 e cresciuto calcisticamente nel Nacional, il ventisettenne è approdato in Europa nel 2017 quando il club spagnolo lo acquistò dagli uruguaiani dell’Atenas. Con gli azulones ha collezionato in totale 111 presenze, 32 quest’anno, diventando un punto di riferimento della squadra dopo il ritorno dal prestito in Segunda Division all’Albacete tra ottobre 2018 e gennaio 2019. Il giocatore, con predisposizione alla spinta offfensiva, all’occorrenza, può giocare da esterno di centrocampo. Nell’ultima stagione, infatti, ha disputato diverse partite da quinto a sinistra nel 3-5-2 entrando anche nel giro della nazionale uruguaiana dove ha debuttato lo scorso 28 gennaio contro il Paraguay. L’esterno è stato convocato dal CT Diego Alonso anche per i prossimi impegni contro Messico (2 giugno), Stati Uniti (5 giugno) e Giamaica (11 giugno). Dopo la partenza di Ghoulam, in rosa affiancherà Mario Rui al quale contenderà la maglia da titolare.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com