Da Ospina a Mertens, il Napoli rischia di perdere i pezzi pregiati, il punto della situazione

Sono più i dubbi che le certezze sulla nuova rosa dei partenopei che potrebbero iniziare il campionato con un organico totalmente stravolto rispetto a quello della passata stagione. Dopo aver perso e salutato Lorenzo Insigne, accasatosi al Toronto, il Napoli potrebbe non avere più in squadra Dries Mertens. L’attaccante ha fatto sapere dal ritiro del Belgio che, malgrado la sua volontà di rinnovare il contratto, nessuno dalla società si è fatto sentire. Aurelio De Laurentiis non pare intenzionato ad adoperarsi per trattenere il miglior marcatore della storia del club e, addirittura, potrebbe scegliere di privarsi anche di David Ospina e di Kalidou Koulibaly in un colpo solo. Dal ritiro della Polonia, invece, Piotr Zielinski ha smentito le voci infondate che lo volevano sul punto di passare al Bayern Monaco. Preoccupa anche la situazione di Fabian Ruiz che è in scadenza di contratto l’anno prossimo. In entrata vi sono più certezze: l’attaccante georgiano Kvaratskhelia e il terzino uruguaiano Oliveira. È chiaro, però, che se Luciano Spalletti dovesse veder partire tutti questi elementi, avrebbe bisogno di nuova linfa. I nomi che girano sono quelli di Bernardeschi e Deulofeu per l’attacco e di Ostigard e Igor per la difesa.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com