Serie A, acquisti e cessioni ufficiali: Donnarumma, Calhanoglu, Hysaj, Strootman e i nuovi colpi

Con la fine di Euro 2020 le trattative tra le società per rinnovare le rose entrano nel vivo.
La sessione estiva del calciomercato si è ufficialmente aperta giovedì 1° luglio e molte sono le operazioni concluse dalle squadre di Serie A in vista della Stagione 2021/2022. L’Atalanta ha un preso un nuovo portiere. Dal Friuli Musso si è trasferito a Bergamo a titolo definitivo per venti milioni di euro. Il Bologna ha preso Bonifazi dalla Spal e Van Hooijdonk dal NAC Breda.
L’attaccante olandese, ventunenne, è il figlio di Pierre van Hooijdonk, ex attaccante del Feyenoord e della Nazionale Oranje
Il giovane portiere Vicario è passato in prestito dal Cagliari all’Empoli mentre, in Sardegna è approdato l’ex romanista Strootman.
Il trentunenne centrocampista olandese, reduce dall’esperienza al Grifone, si è trasferito in prestito dall’Olympique Marsiglia con un contratto sino al 30 giugno 2022 con opzione di rinnovo per la stagione seguente. Il Genoa ha ingaggiato l’attaccante Buksa dal Wisla Cracovia. La Fiorentina ha preso Gonzalez dallo Stoccarda
Si tratta di un esterno d’attacco argentino. Dal Royal Antwerp, Hongla, centrocampista camerunense, è arrivato all’Hellas Verona a titolo temporaneo con opzione e obbligo di acquisizione definitiva al verificarsi di determinate condizioni. L’Inter ha preso lo svincolato Calhanoglu e Cordaz dal Crotone mentre Hakimi è passato alla formazione di Parigi.
Felipe Anderson è tornato alla Lazio dal West Ham per 3 milioni di euro, il club di Lotito si è aggiudicato anche l’albanese Hysaj, svincolato  dal Napoli, oltre al difensore Kamenovic, ventunenne serbo preso a gennaio scorso dal Cucaricki, squadra di Belgrado, per 3 milioni di euro. Il Milan ha completato l’acquisto di Tonali dal Brescia e, perso Donnarumma accasatosi al Paris Saint Germain, ha preso, Maignan dal Lille.
Il portiere ventoseienne francese ha firmato un contratto con il club rossonero fino al 30 giugno 2026 e vestirà la maglia numero 16.
Lo Spezia ha preso Zovko dalla Primavera doriana.
Il portiere ha firmato un triennale.
Il difensore bulgaro Hristov, dalla squadra viola, ha invece, sottoscritto un contratto di quattro anni coi liguri.
Il Torino ha ingaggiato, dal Lyngby Boldklub, Warming, attaccante danese ventunenne che ha firmato un triennale.
Inoltre, dalla club di Ferrara, è giunto il portiere kosovaro Berisha che ha firmato un contratto di tre anni con i granata. L’Udinese ha preso lo svincolato Padelli.
Il neopromosso Venezia si è già dato un gran da fare prendendo Peretz dal Maccabi Tel Aviv.
Il centrocampista israeliano ha sottoscritto un accordo triennale con il club arancioneroverde che, dal Benfica, ha poi preso, Ebuehi, terzino destro della nazionale nigeriana.
Jorge è la scommessa veneta; si tratta di un giovanissimo attaccante svedese in prestito dall’Hammarby.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com