Le mani su Osimhen, il bomber nigeriano in città per trovare l’accordo col Napoli

Il Napoli stringe i tempi per Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano di proprietà del Lille è attesa oggi in città per incontrare i dirigenti azzurri e visitare il Centro Sportivo di Castel Volturno. La punta sarà accompagnata dal suo agente, Gerard Czjaka. Il Napoli ha scelto Osimhen – autore di 18 gol in 38 presenze con i francesi prima che il lockdown bloccasse definitivamente la Ligue 1 – per rinforzare il parco attaccanti da consegnare al tecnico Rino Gattuso nella prossima stagione.

Il Lille valuta il nigeriano circa 60 milioni di euro. Il presidente Aurelio De Laurentiis vorrebbe coprire l’investimento con la cessione di Arkadiusz Milik, giunto al penultimo anno di contratto. Con il vincolo in scadenza nel 2021, il polacco non ha ancora aperto in maniera sensibile all’offerta di rinnovo da parte del Napoli. Anzi, sembrerebbe proprio che Milik stia spingendo affinché la Juventus sferri l’attacco decisivo per permettergli di tornare a lavorare con Sarri. Il Napoli ha già fatto sapere alle pretendenti del polacco (ci sono anche Arsenal, Tottenham e Atletico Madrid) di non essere intenzionato a concedere sconti nonostante Milik possa liberarsi tra un anno a parametro zero.

La valutazione del Napoli è 50 milioni di euro, che non possono essere coperti dall’inserimento di contropartite tecniche. De Laurentiis chiede soltanto soldi cash, perché una volta trovata l’intesa definitiva con Osimhen dovrà negoziare con il Lille. La trattativa per portare il nigeriano all’ombra del Vesuvio è entrata nel vivo.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com