La Juventus giustizia l’Inter, Higuain fa la differenza

Nel posticipo serale della Settima giornata di campionato si ferma la marcia nerazzurra. Inter-Juuventus termina 1-2. I bianconeri vanno in vantaggio al 4′ con Dybala. I padroni di casa raggiungono il pareggio con Lautaro Martinez al 18′ su rigore ma all’80′ va in gol Higuain e consegna i tre punti e la vetta della classifica alla squadra di Sarri.

IL TABELLINO:

Inter-Juventus 1-2

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, (dal 9’ s.t. Bastoni), de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi (dal 34’ p.t. Vecino), Asamoah; Lukaku, Lautaro (dal 33’ s.t. Politano).

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Khedira (dal 16’ s.t. Bentancur), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (Dal 17’ s.t. Higuain); Dybala (dal 26’ s.t. Emre Can), Ronaldo.

Marcatori: 4’ p.t. Dybala, 18’ p.t. Lautaro (r), 35’ s.t. Higuain

Ammoniti: Alex Sandro (J), Emre Can (J), Pjanic (J), Vecino (I), Barella (I)

Espulsi:

Arbitro: Gianluca Rocchi (della Sezione di Firenze.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com