La carica di De Nicola: “Napoli e Benevento di nuovo insieme in Serie A, che bellezza” (ESCLUSIVA)

Con la vittoria nel derby al Vigorito contro la Juve Stabia (1-0, gol di Sau), il Benevento ha staccato il biglietto per la Serie A con sette turni di anticipo. Dopo due stagioni le Streghe tornano in massima serie per vivere il secondo campionato di A della loro storia.

Come nel 2017-2018, il massimo campionato vedrà ancora una volta ai nastri di partenza il Napoli e il Benevento, che al momento rappresentano il top del calcio campano. Vedere gli azzurri e i giallorossi sfidare le altre squadre d’Italia nel torneo più prestigioso del Bel Paese è una grande soddisfazione per Alfonso De Nicola, sannita ed ex medico sociale della Società Sportiva Calcio Napoli. “Sono molto felice della promozione in A del Benevento – ha detto De Nicola ad Azzurro Time – i sanniti si sono resi protagonisti di un capolavoro sportivo. Merito del presidente Oreste Vigorito e dello staff medico. Dopo il lockdown non era semplice riprendere con le marce alte. Il Benevento l’ha fatto e adesso si gode un trionfo meritato”.

Successo salutato con soddisfazione anche dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che su Twitter ha voluto complimentarsi con i sanniti. “E’ bello vedere che tra due squadre campane ci sia un’amicizia sincera – ha commentato De Nicola – devo dire, però, che il nostro presidente (De Laurentiis, ndr), io lo chiamo ancora così perché ho trascorso una vita alle due dipendenze, ha sempre spinto affinché la Campania arrivi al top in tutti gli sport. I suoi complimenti al Benevento sono stati sinceri”.

De Nicola, inoltre, ha voluto stringere idealmente la mano a Pippo Inzaghi e a Rino Gattuso. Uno ha firmato la promozione record del Benevento, l’altro la conquista della sesta Coppa Italia della storia del Napoli. “Si tratta di due allenatori molto preparati – ha dichiarato De Nicola ad Azzurro Time – il loro lavoro è incentrato sulla compattezza del gruppo. In questa stagione hanno ottenuto risultati egregi. Auguro loro di ripetersi anche nelle stagioni prossime”.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com