Italia-Bosnia 2-1, gli azzurri volano con Insigne

La Nazionale di Mancini vince 2-1 in rimonta trascinata dal capitano del Napoli, autore del gol del temporaneo pareggio e dell’assist per la rete della vittoria.
L’Italia batte la Bosnia all’Allianz Stadium di Torino e vince la quarta partita su quattro nelle Qualificazioni a Euro 2020.
 Il vantaggio iniziale è bosniaco con un gol di Dzeko al 32’ al termine di una bella azione.
Nella ripresa Insigne, con un gran colpo al volo, pareggia al 49’ prima della rete di Verratti che all’88’ completa la rimonta.
Gli ospiti, sconfitti, restano fermi a 4 punti in classifica mentre gli azzurri comandano il Gruppo J a punteggio pieno con 12.

IL TABELLINO:

Italia-Bosnia 2-1

Italia (4-3-3): Sirigu; Mancini (21′ st De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi (35′ st Belotti), Quagliarella (1′ st Chiesa), Insigne. A disp.: Cragno, Gollini, Romagnoli, Florenzi, Pellegrini, Sensi, Cristante. All.: Mancini

Bosnia (4-3-2-1): Sehic; Todorovic, Bicakcic, Zukanovic, Civic (27′ st Nastic); Besic, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Gojak (35′ st Cimirot). A disp.: Kovacevic, Piric, Memisevic, Duljevic, Sunjic, Bajic, Prevljak, Vrancic, Zakaric, Milosevic. All.: Prosinecki

Arbitro: Estrada Fernandez (Spagna)

Marcatori: 32′ Dzeko (B), 4′ st Insigne (I), 41′ st Verratti (I)

Ammoniti: Jorginho, Bonucci (I), Besic, Saric, Džeko (B)

 

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com