Federico Calvino nuovo presidente dell’Uisp Napoli “Il momento è difficile, sono consapevole di cominciare da -3”

 

Federico Calvino nuovo presidente dell’Uisp Napoli

                 “Il momento è difficile, sono consapevole di cominciare da -3”

 

 

 

E’ Federico Calvino il nuovo presidente dell’Uisp Napoli. Succede ad Antonio Mastroianni che aveva esaurito i due mandati. L’elezione, con voto unanime, per la prima volta con lista su un unico candidato presidente, alla presenza di 25 delegati in rappresentanza di 50 società aventi diritto, e con il quorum del 52%, si è svolta ieri nella sede di Corso Umberto I. Presenti in collegamento da remoto per motivi legati all’epidemia Covid 19, i vertici dell’associazione e altri esponenti delle Istituzioni, tra cui l’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, il presidente nazionale dell’Uisp, Vincenzo Manco, il vicepresidente nazionale, Tiziano Pesce, e il presidente dell’Uisp Campania, Ivo Capone. Con l’elezione di Calvino e del suo vice Luigi Aprile, è stato totalmente rinnovato il consiglio che è ora composto da: Carla Casapulla, Carmela Colurciello, Carlo D’Antuono, Daniela Fierro, Andrea Fontanella, Ornella Furfaro, Enrico Giamberini, Vincenzo Moriello, Alessandro Petrillo, Anna Tonno e Arnaldo Tomas e dai supplenti Dario Alfonso, Alfonso Donadio, Martina De Bisogno e Rossella Russo.

Federico Calvino, 55 anni, già coordinatore settore nuoto regionale e nel coordinamento nuoto nazionale, responsabile del Centro sud del nuoto in acque libere, Stella di Bronzo Coni al merito sportivo, nella commissione grandi eventi per 4 anni, vicepresidente uscente della sezione di Napoli per 2 mandati, già responsabile delle attività penitenziarie, ha così commentato la sua elezione: “Ringrazio il consiglio per questa nomina, arriva alla fine di 16 anni di lavoro con questo gruppo di persone, subentriamo in un momento difficile con un gruppo di giovani, competenti e vogliosi, consapevoli di cominciare da -3, in quanto scarseggiamo i tesserati per la mancanza di attività, gli impianti sono chiusi e l’economia dello Sportpertutti langue”.

Il vicepresidente Luigi Aprile è già responsabile del settore tennis di Napoli.

Nella stessa seduta sono stati eletti anche i delegati al Congresso Regionale del 6  febbraio. E’ l’intero consiglio con la sostituzione di Antonio Mastroianni al posto di Carmela Colurciello e con l’aggiunta di Stefano Dati.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com