Fashion Gold Party, successo per l’edizione estiva

Una location accogliente e magica, un pubblico delle grandi occasioni, un’organizzazione impeccabile: questi gli ingredienti del successo della nuova edizione del Fashion Gold Party – Summer Edition 2024, l’evento ideato e realizzato da Alfonso Somma, patron di Moda Gold, agenzia specializzata in cinema, moda, spettacoli ed eventi, e dal modello e attore Nicola Coletta. Lo scorso 5 luglio, nell’incantevole Giardino dei Principi, a Boscotrecase (Na), si è svolta la kermesse, che coniuga moda, musica, ballo e premiazioni e che ha riproposto la formula della conduzione a tre: Emanuela Tittocchia, attrice, conduttrice, opinionista, volto noto televisivo, vestita da Marialuisa Spagnuolo, MG Stylist e Mersì Couture, Nicola Coletta, top model e attore, vestito da Sartoriale Daniele Bruno, ed Emanuela Gentilin, giornalista Mediaset, vestita da MG Couture. Dopo il Cocktail di benvenuto, le fotografie e le interviste ai premiati, introdotti dal corpo di ballo della scuola Non solo danza di Rosanna Esposito, si è entrati nel vivo della serata, resa spumeggiante dalla verve dei tre conduttori. Tra una sfilata e l’altra sono stati consegnati gli ambiti riconoscimenti a personaggi del mondo dello spettacolo e del giornalismo: Azzurra Mennella, giovane e talentuosa attrice, premiata da Peppe Mastrocinque, talent scout e titolare dell’agenzia PM5 Talent, Genny Filippone, promettente attore, in uscita con un film e una serie televisiva, premiato dall’attore comico e showman Tony Figo e dalla giornalista Virginia Maresca, Angela Camuso, giornalista d’inchiesta e scrittrice, premiata dal giornalista Antonio D’Addio, Luisa Amatucci, volto noto della televisione, del teatro e del cinema, per tutti la Silvia Graziani di “Un posto al sole”, premiata dal patron Alfonso Somma e dalla fashion blogger Lina La Mura, Benedetta Valanzano, attrice di teatro, cinema e televisione, tornata da poco sul set di “Un posto al sole”, nei panni di Valeria Paciello, dopo 14 anni di assenza, premiata da Antonio D’Addio e dall’influencer Miriam Landi, e Luigi Miele, attore bravo e bello, volto noto teatrale e televisivo, attualmente impegnato in “Un posto al sole” nel difficile ruolo di Damiano Renda, premiato da Armando Sanchez. Nel corso della serata c’è stato anche un apprezzato intermezzo musicale grazie al soprano Lucia Sepe, laureata al conservatorio di musica “Giuseppe Martucci” di Salerno, che, accompagnata dall’organista Pietro Russo, laureato in pianoforte al conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno e in organo al conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli, ha eseguito l’Ave Maria di Franz Schubert e l’Ave Maria di William Gomez. Tante, belle e applaudite le sfilate: Paolo Iovino Couture (abiti da sera e da sposa eleganti, esclusivi e raffinati, realizzati a mano); Mg Stylist (abiti unici e originali realizzati con ago e cotone); Mersì Couture di Maria Longobardi (capi sartoriali, esclusivi ed elitari, capaci di valorizzare ogni singolo soggetto); la calabrese Marialuisa Spagnuolo con la sua bellissima “Venere Collection”; l’ischitano Piero Camello (creazioni uniche del brand Chic Events – Camello Creations); Marco Nils, brand di abbigliamento maschile, dal gusto casual con tessuti classici. A seguire, il flash moda di 4 stiliste: Emanuela Alfieri, Stylist e Fashion Designer, Sartoria Filomania di Filomena Cervo, Nevrotika Couture di Marina e l’azienda veneta Giovanna Albanello. Non sono mancati i gioielli di Kliché bijoux con i suoi due brand: Maison Laura ed Inseparabile event con un braccialetto originale. Partner ufficiali il Digital Sharing CEO di Marco Di Falco, esperto in Communication Marketing & Management, il New Training Fitness Club dei Fratelli Natale e Ferdinando Mandile, una palestra, riconosciuta dal Coni, con istruttori specializzati in Fitness, Bodybuildign, Autodifesa, Pilates e corsi di Posturale, le Auto da sogno di Malvone, Il Vecchio Fauno, struttura alberghiera, di fronte agli scavi di Pompei, e i calchi di gesso di Rosa D’Ambrosio. Il trucco è stato curato da Alessia Sorrentino Make-up Artist, il look dei capelli da Immagine dell’hair style Rosa Biondelli, dai Celentano Saloon Uomo Donna dei fratelli Vincenzo e Salvatore Celentano e da Ferdy’s. Tra i presenti l’attore Antonio Guerra, ex premiato, la giovane cantante Paola Iovino, che ha regalato agli intervenuti una sua esibizione, i giornalisti Annamaria Ghedina, direttore de Lo Strillo e scrittrice, Annalisa De Gregorio, Maria Parente, Davide Guida e Enzo Frattini, Virginia Maresca, direttore di Mydreams, Daria Graziosi, Salvatore Sposito e Luigi Caliendo di Mi Amor Tv, il videomaker e regista Franco Capasso, Saverio Falco, l’artista Argentina Verderame, la principessa del velo, il produttore Eduardo Angeloni, l’agente di moda e modello Robert Huober, Ciro Schettino, amministratore del blog “Lina’s Style”. I premi sono stati realizzati a mano dall’artigiano Benvenuto Apicella, il vasaio vietrese. Le coreografie sono state curate da Stefania Maria, l’ufficio stampa è stato gestito dal giornalista Antonio D’Addio, foto ufficiali di Fotografi Burrone di Vincenzo Burrone, media partner Lo Strillo e Tele Club Italia, mentre gli allestimenti sono stati realizzati da Melania Kartizia Serpe. Al termine un abbondante buffet offerto dalla struttura di Angelo e Alessandro Cavallaro, con le degustazioni di Babà Re, del vino di Vincenzo Matrone di Matronae winexperience e la torta del noto chef patissier Francesco Balestra.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com