Atalanta-Lazio, in palio l’accesso in Europa, le regole per assegnare il posto

La Coppa Italia arriva all’ultimo atto.
Stasera si gioca la Finale a Roma tra Atalanta e Lazio.
Gasperini può contare su quasi tutti gli uomini a disposizione, eccezion fatta per il lungodegente Toloi.
Ci dovrebbe essere la formazione tipo per gli orobici con il solito dubbio in difesa tra Djimsiti e Mancini col primo favorito sul secondo.
Gomez e Ilicic dovrebbero agire alle spalle di Zapata.
Anche Inzaghi può contare sui suoi migliori elementi ma resta ancora fuori Radu per la squalifica di quattro giornate rimediata dopo Inter-Lazio.
Milinkovic-Savic potrebbe partire dalla panchina.
In porta recupera Strakosha.
In palio non c’è solo il trofeo ma anche la possibilità di accedere alla prossima Europa League.
Tuttavia, come da regolamento, solo la vincitrice può godere di tale vantaggio mentre la finalista sconfitta non guadagnerebbe nulla in tal senso, al contrario di come accadeva precedentemente.
Dunque se vincessero i biancocelesti accederebbero alla competizione europea ma se a vincere fossero i nerazzurri, già praticamente certi di un posto in Europa, sarebbe la settima classificata in campionato ad andare in Europa League.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic; Zapata, Gomez. – All. Gasperini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. – All. Inzaghi.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com