A Milano ha sede uno dei club più antichi di tifosi napoletani, il gruppo Milano Azzurra 1984. E nel capoluogo meneghino è nato un vero e proprio altare per Diego. All’esterno di una pizzeria di viale Umbria, quartiere di Porta Romana, sono comparsi lumini, bandiere ed addirittura una corona proprio sotto la serranda della pizzeria dove da tempo veniva raffigurato Maradona in un bellissimo murales.

 Napoletani e gli argentini nel mondo stanno celebrando Diego Armando Maradona. Le manifestazioni spontanee o vagamente organizzate prendono corpo ovunque.
A Milano ha sede uno dei club più antichi di tifosi napoletani, il gruppo Milano Azzurra 1984. E nel capoluogo meneghino è nato un vero e proprio altare per Diego. All’esterno di una pizzeria di viale Umbria, quartiere di Porta Romana, sono comparsi lumini, bandiere ed addirittura una corona proprio sotto la serranda della pizzeria dove da tempo veniva raffigurato Maradona in un bellissimo murales.
L’iniziativa è di Francesco Iocco, meglio conosciuto come “Ciccio Pizza“, titolare di una serie di pizzerie napoletane a Milano ed ex volto noto di un programma televisivo di Rai2 con Cristina Balivo.
Da poco tornato a lavoro dopo il ricovero al San Raffaele e un breve periodo di ripresa post Covid, ha messo tutte le sue energie per organizzare una sorta di edicola votiva come quelle che si vedono nel centro storico di Napoli. E in tanti, incuriositi, si sono radunati per un omaggio e per lasciare una sciarpa. In poche ore Ciccio ha sfornato due pizze speciali, una con il volto inconfondibile del Pibe de Oro stampato nel mezzo e l’altra con il numero 10.
Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime news

Potrebbe interessarti

In evidenza

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com